Worms Revolution ITA

Worms Revolution

7.35 €

In Magazzino – 4 disponibili

Nuovo Utente? Registrati
ss_96ad40811a93c369e21ea9053334c7a3f844adfc.1920x1080ss_626a661dac7c7871d6b21bf86f946894c4d1e35a.1920x1080ss_1140c9ed71eaa5e5ee7b400c2b46ddbaf0d54e09.1920x1080ss_800777691fe00ca09577831d4e5372ec325c6d64.1920x1080ss_d0fac2cfc14816bb85ad9117777270092ad8ea6f.1920x1080ss_e236840bdf0c5ddd9b6e13d5e7139a1163fd92ef.1920x1080

Steam

Quella di Worms è una saga epocale, che ha debuttato per la prima volta nel mondo dei videogames nel lontano 1995 su Amiga. Dopo quindi ben diciassette anni e innumerevoli riproposizioni del titolo, che includevano anche alcune variazioni come i titoli in 3D, l’immortale Team17 torna a stupirci con Revolution, un nuovo titolo che riprende il gameplay dei classici Worms ma che mostra una veste grafica totalmente nuova e in tre dimensioni, con alcune piccole novità nel gameplay. Scopriamo insieme cos’hanno da offrirci questa volta i simpaticissimi vermi rosa.

 

saint row 4 01_resize

Per chi non dovesse aver mai sentito parlare di Worms, si tratta di uno strategico a turni bidimensionale, che vede scontrarsi due o più squadre formate solitamente da quattro vermi ciascuna. Lo scopo della partita è quello di eliminare tutti i vermi del team avversario, uccidendoli o gettandoli nel mare, su cui si erige la mappa di gioco. Ogni turno ha la durata di un minuto (a meno che non si stia giocando una partita personalizzata), che terminerà dopo aver effettuato un’azione o dopo aver subito danni. Particolarità del titolo, oltre alla distruttibilità della mappa, è la vastità dell’arsenale, che include sia armi più tradizionali come fucili, bazooka e quant’altro, sia armi meno convenzionali come granate ad acqua santa (che intonano un bell’allelujah prima di esplodere) che pecore volanti ed esplosive, ma non vi sveliamo altro per non rovinarvi la sorpresa (sempre che non abbiate giocato agli altri episodi).

Passiamo però a quelle che sono le novità nel gameplay, che vanno a dare una boccata d’aria fresca alla serie. Prima tra tutte vi è l’introduzione delle classi, infatti saranno presenti quattro diverse classi di vermi: i classici vermi che siamo abituati a vedere, i bruti, molto resistenti e forti ma lenti nei movimenti, gli esploratori, deboli ma estremamente agili e veloci ed infine gli scienziati, che ad ogni loro turno conferiranno un bonus di 5 punti vita per l’intera squadra. Altra novità è l’introduzione dell’acqua negli scenari, infatti ci saranno nuove armi in grado di sparare acqua e parti della mappa che racchiudono acqua, le quali una volta rotte potranno generare un bel po di caos. L’acqua ha diverse funzioni, come spingere i vermi col suo fluire e togliere 5 punti a turno a tutti i vermi che sono coperti sino alla testa, rallentandone i movimenti e l’effetto di alcune armi, seppur non inibendole completamente. Possono rilasciare acqua anche gli oggetti, altra introduzione di questo capitolo. Infatti per tutta la mappa saranno sparsi diversi oggetti dalle dimensioni piuttosto generose che subiranno le leggi della fisica e potranno esplodere causando diversi tipi di danni, alcuni infatti esploderanno, altri rilasceranno una nube velenosa, altri ancora libereranno un gran quantitativo d’acqua. Tutti questi oggetti potranno essere poi spostati per la mappa grazie ad alcuni nuovi poteri come la telecinesi o la chiamata in gioco di un UFO che farà il lavoro sporco per noi.

saint row 4 01_resize