Warhammer_ Vermintide 2_Cover
ss_31fc156f21e96edacfcf1ea28287cc36c46d486f.1920x1080ss_47cb6973bf85d08e99621406c87ca8543a6caeae.1920x1080ss_82f6e4be1711f1fcd5e6c15687df03a9d96d8f32.1920x1080ss_586ffa97c9f5684f7690f6802278ace4c6b2a4a5.1920x1080ss_4362d3bdded6bd2e6aaac773753c29cb7f60be3b.1920x1080ss_a82e096cfe8e6b87fc194cd320731cfbb49ac8a8.1920x1080ss_a00899c404ba40877db5f5fdbeff83cb20fc3e37.1920x1080ss_d1a8f778f406ad417d586e2cecb45a2996ab95a2.1920x1080ss_ed6a44942d80613b16e2312fd6c5263d35bfd1ba.1920x1080

Warhammer: Vermintide 2

15.99 €

In Magazzino – 6 disponibili

Nuovo Utente? Registrati

Steam

 

 

Le prime ore in Warhammer: Vermintide 2 scorrono piacevolmente tra una mattanza e l’altra, con decine e centinaia di Skaven e corrotti del Caos da fare a pezzi, trafiggere, bruciare, esplodere. Il motore grafico è già a buon punto di ottimizzazione, soffre sporadici cali di framerate sulle configurazioni un po’ datate ma quel che è di vitale importanza è stato constatare una pressoché assente latenza tra i comandi impartiti e quello che avviene sullo schermo.
Le mischie risultano veramente molto caotiche, ma stiamo parlando di un gioco che fa delle orde di nemici e degli sciami di mostruosità che ci attaccano tutti insieme i suoi punti di forza.

Le abilità degli eroi sono spettacolari a vedersi, ben riprodotte e ogni personaggio è ben caratterizzato, tutto da scoprire e averne cinque a disposizione incoraggia la sperimentazione e la varietà di gioco. Il gioco, mentre stiamo scrivendo, è inspiegabilmente ancora in fase Beta e contrariamente alle indicazioni, né l’interfaccia né i sottotitoli risultano ancora in lingua italiana: questo non ci ha mai frenato dal godere appieno del gioco ma sappiamo essere una grande discriminante fra l’acquisto di cuore e quello più ponderato, da parte di certi appassionati. Il titolo di Fatshark è alle sue prime ore di pubblicazione e basta pazientare un po’ per scoprirne tutto il potenziale.