Image 015
MiddleearthShadowofWar_Balrog_1495093018.0MiddleearthShadowofWar_IslandEnvironment_1495093020middle-earth-shadow-of-war-missioniss_7d15a8c0d67cd3853d2632f494bcc02fb2ae6392.1920x1080ss_10afae02830aee12600b55fedf05a10af070187c.1920x1080ss_73e44d2d2282e0035beed3b78f565aa1f0f5f5b6.1920x1080ss_451734c9d8cfeb70c922f2de7b3ccb0bee99e169.1920x1080ss_096538495a348e1bff5432353cbee8e28fb3cee8.1920x1080ss_d085a6cd49ed5bf4dcc67dfe0bba72ffc7ad6290.1920x1080

Middle-Earth : Shadow of War

28.99 €

28.99 €In Magazzino – 14 disponibili
31.99 €In Magazzino – 11 disponibili
44.99 €Esaurito
Nuovo Utente? Registrati

Steam

 

 

Chiudete un occhio sulla narrazione non proprio in linea con lo spirito dell’opera originale (ma piena di riferimenti a luoghi ed eventi memorabili), e godetevi il lauto banchetto fantasy assemblato da Monolith. L’Ombra della Guerra recupera le ottime intuizioni del primo capitolo e le colloca in una struttura molto più interessante e stratificata. Il sistema di sviluppo di Talion e le meccaniche degli assedi riescono a sublimare le ottime doti del gameplay e del Nemesis System: da una parte spronando il giocatore ad esplorare, sperimentare diversi approcci e dedicarsi alle attività secondarie; dall’altra costruendo una bella progressione, fatta di assalti mirati, sabotaggi, cacce all’uomo (anzi: all’orco). Il numero di situazioni che il Nemesis riesce a generare, sempre imprevedibili, fa in modo che ogni assedio e ogni battaglia siano diversi, e disinnesca quindi la potenziale monotonia (avvertibile solo dopo lunghissime sessioni di gioco, ma mai definitivamente invalidante). Si poteva fare qualcosa in più per quel che riguarda la caratterizzazione delle varie regioni -comunque ben diversificate a livello stilistico- ma grazie ad una campagna decisamente longeva e ad un endgame molto interessante, Shadow of War resta una grande avventura per tutti gli amanti del genere, e non solo. Un titolo con forti elementi di originalità, un colpo d’occhio sontuoso ed un combat system piacevole e dinamico, da annoverare tra i grandi di questo denso autunno videoludico.