Last_Recode_Key_ArtCover

.hack//G.U. Last Recode

9.28 €

In Magazzino – 17 disponibili

Nuovo Utente? Registrati
ss_5f779085f75ee51a5f36891cd0605c02f0e8e79a.1920x1080ss_7f211bce2698341b84a416382e53236b9d0b0729.1920x1080ss_a0de7b6183832c5464e67c2481d014f25344f8f4.1920x1080ss_b20bfb10bf063250ed470243edeb66c13ae4e81e.1920x1080ss_bb0d25a46c4f5285f5a287b3e33423c716a76e4a.1920x1080ss_e96f6370e9c04909095502a61a2dfd7a26be489d.1920x1080ss_fbecc013f994cbff02d60328576424b428aa709c.1920x1080ss_ffaa11ea30796f74d6e36e62272aeb7c4e4f945c.1920x1080ttss_2a2837c83ff38356e4103f8cd2a8f1f467c37a01.1920x1080

Steam

 

 

.Hack (mi raccomando il dot va pronunciato) è uno dei franchise multimediali più grandi da tenere sott’occhio. Tante saghe successive hanno attinto a piene mani dall’idea di rimanere bloccati o in coma in un mondo digitale, ma mai come in questo caso la sua influenza si è estesa a diversi media. Ne esistono per la precisione 11 titoli videoludici, 2 giochi di trading card, 10 anime molto diversi e variegati tra loro, 8 romanzi e ben 7 manga.

CyberConnect 2 ha dunque deciso di sfruttare quest’anno (e ovviamente il quindicennale della saga) per formare un entry point per il nuovo pubblico, troppo piccolo o distratto per essersi goduto la serie all’epoca: diamo quindi il benvenuto a .Hack//G.U. Last Recode, collection che comprenderà ben tre titoli (Rebirth, Reminescence e Redemption) in una nuovissima veste da 1080p per 60 fps, insieme a una modalità Cheat che consentirà di giocare con le statistiche maxate, godendosi puramente la storia.

Per coloro che non conoscessero la trilogia, il titolo mette l’utente nei panni di Haseo, un giocatore in cerca di vendetta nei confronti di Tri-Edge, un PK (Player Killer) reo di aver ucciso la sua amica Shino nel mondo di gioco, precipitandola in uno stato comatoso irreversibile nella vita reale. Esattamente come molti titoli successivi basati sull’argomento della Realtà Virtuale, l’opera vede interagire sia come giocatori che come personaggio dentro e fuori l’MMO The World, dove si trascorre la maggior parte del proprio tempo, ma con le due realtà sempre incrociate.

Last Recode, comunque, vuole essere qualcosa di più di una semplice remastered, e i cambiamenti che introdurrà sono stati divisi in 3 Evolution Points, che vi elenco di seguito:

Evolution Point 1 – Modifiche al livello visivo

  • Full-HD (1080p);
  • Filmati in alta definizione;
  • Pieno supporto ai 60fps;
  • Fondali e UI in alta definizione;

Evolution Point 2 – Miglioramenti al sistema di gioco

  • Aggiunta la funzione Riprova;
  • Cheat Mode (per giocare con tutte le statistiche maxate);
  • Incrementata la velocità di movimento;
  • Numero degli oggetti in slot aumentato a 99;
  • Shortcut dei menu e aggiunta della funzione Riordina;
  • Alcuni oggetti hanno un opzione per essere usati consecutivamente;
  • È stato reso più facile capire quali slot equipaggiamento siano vuoti;
  • La possessione di Chim Sphere e Virus Core è stata portata a 999;
  • Ridotta la probabilità che gli alleati vendano gli oggetti da voi donati;
  • Nel primo volume saranno presenti tutti i miglioramenti introdotti nei successivi;
  • Incrementati i punti esperienza guadagnati;
  • Nerf ad alcuni boss;
  • Il fire-rate di Skeith è stato aumentato;
  • Le battaglie degli Avatar sono state ribilanciate;
  • Oltre a poter ripetere l’evento Matrimonio nel volume 3, sarà possibile farlo con ogni membro del party;

Evolution Point 3 – Aggiunta di nuovi elementi

  • Tutti i filmati inclusi nell’edizione speciale di .Hack//G.U. saranno inclusi in questa remaster;
  • Il look di Haseo potrebbe sorprendervi…