984Cover

Cities: Skylines – After Dark (DLC)

5.42 €

In Magazzino – 18 disponibili

Nuovo Utente? Registrati
ss_b05f9b26ea3d9cfe9cba8c9cccb1f61e1369676a.1920x1080ss_b5e4a09c188480288a6904d3a9f2ae3c0fe75850.1920x1080ss_4aec1c24ca0b5ed30b3bb7df82766fa4445d1ae0.1920x1080ss_364f25bf2036a15837bc67df0051923dec657f34.1920x1080ss_c104489a786797d06f3fed402647ae1d0247b47f.1920x1080ss_d6ce2346c0249b7d0b8ef996c6d4903b44505612.1920x1080ss_d32b947070edebd6c2e75f62975e05552ef59de4.1920x1080ss_d71d3b7dc89f279a2441e651df5f7532d048c7f2.1920x1080ss_ee4c66f53bc3dd19176d0493cafab2e154fcbd60.1920x1080

Steam

 

 

LA NOTTE VOLA

La notte vola, sia per coloro che entreranno in possesso di After Dark, sia per quelli che sceglieranno di continuare a giocare con l’edizione vanilla di Cities: Skylines. Gli sviluppatori difatti aggiungeranno il ciclo giorno/notte anche per coloro che non acquisteranno il DLC. Il grosso degli aggiornamenti derivati da questa espansione sarà gratis e accessibile da tutti coloro che posseggono una copia del gioco base, mentre alcuni contenuti, sono esclusivi della nuova espansione.

Come prevedibile, con After Dark gli sviluppatori hanno deciso di offrire un maggiore approfondimento della gestione stradale, e grazie alla scusa della notte sono state introdotte nuove meccaniche per gestire i mezzi di utilità pubblica. Il traffico sarà ovviamente minore nelle ore notturne, oltre a questo, è stata finalmente aggiunta la possibilità di avere corsie dedicate a seconda dell’utilizzo (ad esempio per i bus o per le biciclette) e questo permetterà di gestire al meglio i settori della città, magari creando zone interdette ai veicoli, realizzando di fatto delle vere e proprie piste ciclabili. Grazie ad un nuovo tipo di edificio (cargo hub) sarà possibile occuparsi con un solo elemento del traffico che arriva sia dai treni che dalle navi. La possibilità di dedicare le strade solamente ad un certo tipo di traffico aiuterà le città basate su elementi quali il turismo (dove la gran parte dei cittadini è sprovvista di mezzi di trasporto proprio) e quelle incentrate su di una politica verde, atta a ridurre in maniera drastica l’inquinamento. In questo senso aiuta anche la politica anti-inquinamento acustico, che prevede la chiusura dei locali dopo il tramonto. Come in ogni città, con il calare della sera le attività commerciali d’intrattenimento prenderanno il sopravvento. Questo darà la possibilità ai giocatori di specializzare i distretti dedicandoli alle attività turistiche e d’intrattenimento serali, quali locali e casinò ad esempio. D’altra parte con la notte aumenteranno anche la percentuale di crimini, e non a caso Colossal ha inserito una bella novità in questo senso: le prigioni. Le auto della polizia ora cattureranno i criminiali e li porteranno alla prigione, lasciandoci il piacere di osservare in tempo reale l’ultimo viaggio del malvivente di turno (in realtà non ci pare sia stata ancora aggiunta un’opzione per la condanna a morte).

Tra i nuovi edifici troveremo anche quelli specializzati ad attività commerciali sulle spiagge, quali ad esempio bar sulla spiaggia o tour di pesca, tutto questo aiuterà a valorizzare le zone in prossimità del mare e dei fiumi, dando al titolo ancora maggiore realismo. Uno degli edifici speciali più interessanti e che introduce grandi novità è invece l’aeroporto internazionale: un elemento di grandi dimensioni che incorpora anche una fermata della metro, e che consente un traffico molto maggiore rispetto agli aeroporti tradizionali. Sempre in termini di gestione del traffico avremo infine a disposizione la possibilità di creare fermate dell’autobus, utili ad evitare affollamento inutile da parte dei nostri stupidi abitanti tra le vie della città.

Mountain View

LADRI DI BICILETTE

L’introduzione del ciclo giorno/notte in After Dark non è paradossalmente la parte più importante dell’espansione. Come c’era da aspettarsi Colossal con questa patch+DLC introduce sostanziali novità nell’ambito della gestione del traffico: fermate del bus, biciclette, taxi e corsie dedicate. Sembra proprio che all’interno del team di sviluppatori qualcuno da piccolo sognasse di fare l’urbanista, e non c’è quindi da stupirsi che After Dark si concentri ancora una volta sulla gestione del traffico, forse uno dei più grandi grattacapi da gestire nel gioco base. L’idea di un aggiornamento gratis che porta con sé molto materiale, affiancato ad un DLC a pagamento forse non è una mossa commerciale geniale, ma sicuramente gli utenti apprezzeranno questa strategia di marketing (come si può notare da molte recensioni su Steam). Visto il prezzo ridotto After Dark è un’espansione che gli amanti di Cities: Skylines sicuramente apprezzeranno, e che introduce molte interessanti novità.